Inaugurato il parco “Il Ponte e le sue pietre”

Presentato il Parco Archeologico nell’area del Ponte di Tiberio.

Un’area dedicata alla socialità, alla divulgazione storica e archeologica di uno dei più importanti monumenti della città, uno dei simboli di Rimini. Questo lo spirito del parco archeologico realizzato nell’area del Ponte di Tiberio, parte del più generale intervento di riqualificazione del Borgo San Giuliano e del bacino del Ponte. L’opera è stata promossa dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Gruppo SGR, che ha finanziato l’opera  attraverso le opportunità dell’Art Bonus: con 710.000 euro gli interventi di riqualificazione che restituiranno alla città spazi maggiormente fruibili e notevolmente valorizzati. La città di Rimini è nel DNA del Gruppo ed il nuovo progetto SGR per la Cultura contribuisce a rafforzare ancora di più questo rapporto.